COME NASCE "MI FA UN BAFFO IL GATTO NERO"

Campagna contro i pregiudizi e i luoghi comuni, in difesa degli animali e per la sicurezza stradale

Mi fa un Baffo il Gatto Nero è un festival contro i luoghi comuni in difesa degli animali (non solo i felini neri) e per la sicurezza stradale. Ogni anno l’evento si trasforma in una campagna di sensibilizzazione lanciata proprio in occasione della Giornata Internazionale del Gatto Nero. Nessun cataclisma è pronto a scatenarsi se un micio dal manto scuro attraversa la strada. Per chiarirlo meglio in molti paesi del mondo si festeggia appunto una Giornata Internazionale con varie iniziative promosse da diverse realtà solidali. Tra queste l’associazione anche Pet Carpet – ente culturale e educativo per la salvaguardia degli animali e dell’ambiente, che ha deciso di dare vita ad un progetto di sensibilizzazione più ampio in grado di ricordare all’opinione pubblica i veri pericoli della strada. Il progetto nelle sue varie edizioni è stato realizzato  in collaborazione con la Polizia di Stato e con il patrocinio di Fnovi, Federazione Nazionale Ordini veterinari Italiani, e Anmvi, Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, con lo scopo di combattere i falsi pregiudizi e tutelare tutti gli animali spesso considerati portatori di negatività o pericolo. Non è infatti il passaggio dell’innocuo felino, tantomeno quello di cani, volpi, ricci, istrici e altri animali, a determinare i numerosi incidenti sulle strade ma la velocità e la distrazione degli automobilisti, i cui comportamenti incauti sono purtroppo molto frequenti.  Per spiegarlo il festival prevede varie sezioni, suddivise in fotografia, video, letteratura, poesia, che gli amanti di pet e wild (dal manto nero e non solo) possono inoltrare per partecipare gratuitamente per ribadire, grazie alla propria testimonianza, il valore della prudenza nei confronti di umani e animali.

HAI UN CORTOMETRAGGIO CHE PARLA DI PREGIUDIZI SUGLI ANIMALI?

Contattaci per qualsiasi informazione, saremo a tua disposizione.